Gara agonistica regionale 12/5/19 – Lugo

Gara agonistica regionale 12/5/19 – Lugo

Altra avventura per le sincronette della Polisportiva Bondeno , che affrontano una nuova gara di qualificazione regionale .

Prime prove per balletti per tutte le categorie dalle esordienti a alle assolute .

Le piccole a esordiscono con gli esercizi di squadra e solo libero .

Tanta emozione per la prima prova , qualche errore ma buona prestazione le portano ad ottenere il punteggio di 46133 e terzo posto nell’esercizio di squadra : Emma Bellinetti , Asia Galliera , Aurora Bellucco , Alice Poerio , Giada Scalambra e Sofia Tomasoni ; e 51733 per Il solo di Emma Bellinetti .

Prima volta anche per la prova si squadra e libero combinato assolute che ha visto partecipare :

Ferrari Viola , Alice Navarra , Luetti Ludovica , Matilde Maria Neri , Boukhmis Dounia , Ottoboni Giovanna, Ilaria Malfitano e Greta Garbellini, che ottengono un buonissimo punteggio sia nella squadra 69600 che nel combo 69933. Risultati che fanno ben sperare in vista della prossima gara : i campionati assoluti estivi .

Ottima prestazione per i singoli categoria ragzze che vedono Matilde medaglia di Argento e 10 posto per Viola Ferrari che sfiora di poco il punteggio di qualifica per gli estivi .

Bene anche gli esercizi di doppio categoria ragazze , che hanno visto partecipare il duo Navarra , Neri che si piazza al 4 posto con il punteggio di 65333 e il duo Luetti , Ferrari che ottiene il punteggio di 62233 classificandosi 6.

Lunga gara che ha visto che la prova di obbligatori di recupero per Volta Marianna che si classifica 6 con il punteggio di 53032 nella categoria ragazze e Poerio Alice che si classifica 5 con il punteggio di 48926.

Ottima prova di Cavallini Michelle che ottiene la qualifica per il campionato assoluto con un bellissimo punteggio di oltre 66mila !

Che dire ? Bravissime queste ragazze che ci riempiono sempre di grandi soddisfazioni!!!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli