Matilde Maria Neri alla selezione per la nazionale ragazze , Ostia dicembre 2018

È trascorso poco più di un anno dall’ultima selezione per la Nazionale Italiana Ragazze, in cui Matilde Maria Neri era entrata a fare parte delle 20 atlete della sua categoria più talentuose d’Italia.

Quest’anno Matilde è di nuovo su un treno in partenza e tenterà di conquistare ancora una volta il pass per il collegiale Nazionale.

La selezione si svolgerà l’8 e il 9 Dicembre, presso il Centro Federale di Ostia.

Ricordiamo che la presenza a questo evento è riservata ad atlete nate negli anni 2004/2005 ritenute meritevoli di attenzione.

Il processo di selezione si articola su due giornate, nell’arco delle quali le atlete verranno scelte sulla base di requisiti fisici e tecnici ritenuti necessari per essere competitive in campo internazionale.

Mentre a casa si decora l’Albero di Natale, Matilde dovrà affrontare sedute di nuoto, nuoto specifico, tecnica ed esercitazioni in palestra; sarà inoltre valutata l’esecuzione del programma libero della Squadra della Coppa Comen di Siviglia 2018.

Le atlete verranno seguite e valutate dallo Staff Tecnico della squadra Nazionale e dai Giudici Internazionali durante il lavoro collettivo, in gruppi, a coppie e individuale.

Al termine del raduno verranno indicate le atlete ritenute idonee, che successivamente saranno convocate a prendere parte ai raduni di preparazione della Squadra Nazionale Ragazze.

Matilde è un raro connubio di bravura e umiltà; ha sempre dato prova di un grandissimo talento, che speriamo possa essere riconosciuto e apprezzato.

Sarà ancora una volta il tecnico Francesca Crisci che, emozionatissima, accompagnerà  Matilde in questa avventura.

In accordo con il clima Natalizio, tutto il Sincronet e la Polisportiva “Chi Gioca Alzi la Mano” si uniscono nella speranza che Matilde possa brillare come la stella sulla punta dell’Albero di Natale…. FORZA MATY!!!

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli