Matilde Maria neri è campionessa italiana!
Matilde Maria neri è campionessa italiana!

Matilde Maria Neri è campionessa italiana!

Matilde Maria Neri è campionessa italiana!

Campionato italiano FIN agonistica , categoria ragazze :

Questa domenica a Roma, nella piscina di Pietralata è successo un vero miracolo sportivo .
La nostra atleta, Matilde, che già quest’anno ci ha fatto sognare con la convocazione alla selezione per la nazionale italiana categoria ragazze, ha vinto la medaglia d’oro nel campionato italiano invernale di categoria, portando a termine una gara perfetta dal primo all’ultimo esercizio.

Un risultato incredibile, assolutamente inaspettato che scrive un pezzettino di storia:
Prima medaglia nazionale del nuoto sincronizzato di Bondeno.
Prima medaglia d’oro della regione Emilia Romagna nel settore nuoto sincronizzato a livello nazionale.

Non ci sono abbastanza parole per descrivere l’emozione che abbiamo provato di fronte a questo immenso risultato; capire quanti sforzi, sacrifici, quanto lavoro sia celato dietro questo successo è quasi impossibile. Sono anni e anni di umile crescita, di lavoro a testa bassa, anni di soddisfazioni ma anche tante delusioni e momenti difficili.

Il momento in cui la piccola grande Maty è salita sul gradino più alto, rimarrà impresso per sempre nelle nostre menti e nel nostro cuore e ci darà una ragione per andare avanti ad affrontare tutte le future difficoltà.

Sono stati momenti stupendi: la vicinanza e l’affetto di tutte le persone che erano intorno a noi, che hanno preso a cuore la nostra gara, che hanno aspettato con noi il risultato ed hanno gioito insieme a noi. Quegli attimi eterni in cui ci speravamo ma non troppo, quasi a bassa voce, per non illuderci. I complimenti, gli applausi di tutti coloro che erano felici per noi. Quel momento in cui il sogno si è avverato e il nostro nome sconosciuto è stato chiamato al microfono, non lo dimenticheremo mai.

Grazie a tutti quelli che ci hanno sostenuto, a chi è rimasto accanto a noi fino alla fine, grazie alle compagne che hanno dimostrato uno spirito di squadra incredibile, perchè questa vittoria appartiene a Matilde, ma appartiene anche a tutte le sue compagne, che l’hanno accompagnata fino all’ultimo secondo.

Le persone da ringraziare sarebbero infinite, dai genitori, alle colleghe allenatrici, dagli organizzatori della gara al pubblico.

Ma più di tutti vogliamo ringraziare proprio lei, la campionessa italiana, Matilde, che con la sua calma, la sua tranquillità, la sua determinazione e concentrazione, la sua forza di volontà e la sua grinta incredibile ci ha creduto fino alla fine. Dalle ore passate in quella palestra di fortuna a bordo vasca, alle ore passate a testa in giù. Dai momenti di grande soddisfazione ai momenti di crisi. Non ha mollato neanche un secondo, continuando a crederci e permettendo a noi tutti di sognare insieme a lei, prendendo coscienza dei suoi limiti per poi arrivare a superarli tutti. Una perla rara, un esempio per tutti noi e per le sue compagne, orgogliosi di poterla avere in squadra.

Il cielo è azzurro sopra Bondeno!

La squadra con la campionessa
La squadra con la campionessa
Matilde sul gradino più alto del podio
Matilde sul gradino più alto del podio
L'abbraccio con l'allenatrice Francesca Crisci
L’abbraccio con l’allenatrice Francesca Crisci
La medaglia d'oro
La medaglia d’oro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Altri articoli